Fare volontariato: con i CSV del Lazio si parte online

TrovavolontariatoUn sito che accorcia le distanze fra associazioni e potenziali volontari. È il “Trovavolontariato”, il progetto messo in campo dai Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio Cesv e Spes, che si propone di favorire e semplificare l'incontro tra le persone che desiderano svolgere un'attività di volontariato e le associazioni romane che sono alla ricerca di volontari.

di Alessia Ciccotti

Il sito web www.trovavolontariato.it è snello e facile da navigare; qui giovani e adulti possono iscriversi e lasciare i propri dati e i propri recapiti ma anche iniziare ad orientarsi visitando le schede dedicate alle associazioni presenti sul territorio, contenenti informazioni sul tipo di attività svolte e sul profilo dei volontari di cui hanno bisogno. In poco tempo, poi, le persone vengono contattate dai CSV del Lazio per fissare un appuntamento conoscitivo presso una delle due sedi, via Liberiana 17 o via Agresti 4. Ogni potenziale volontariato inoltre riceve l'aiuto di un operatore per scegliere l'attività e l'associazione più adatte alle inclinazioni, agli interessi e alle conoscenze e competenze di ciascuno.

Per ora il progetto è partito in maniera sperimentale solo con le associazioni della città di Roma ma l'obiettivo è quello di coinvolgere tutto il territorio laziale.

Il Trovavolontariato è raggiungibile anche su Facebook.

Sullo stesso tema

 
Ottobre 2019
L M M G V S D
28

Social wall CSV

Torna su