Messa alla prova

01 Marzo 2019

“Ricucire gli strappi”: accordo a Bari sulla giustizia riparativa

Nasce l’accordo tra Csv San Nicola, Uiepe Puglia-Basilicata e Servizio sociale minori: una rete di associazioni e operatori pubblici per sensibilizzare le comunità e creare occasioni di riscatto alle persone finite nel circuito penale 

09 Aprile 2018

Messa alla prova, quell’obbligo che ripara il danno senza punire

Solo a Piacenza, grazie alla convenzione del Csv Svep con Uepe e tribunale, ben 38 associazioni accolgono 105 persone per compiere lavori di pubblica utilità allo scopo di evitare il processo per piccoli reati. E qualcuno alla fine continua a fare volontariato 

26 Maggio 2017

Messa alla prova nel volontariato, il ministero della Giustizia privilegia le associazioni più strutturate

Dopo il confronto promosso da CSVnet e CNVG, il Dipartimento di Giustizia Minorile e di Comunità ha chiarito gli aspetti della normativa sulla copertura assicurativa delle persone ammesse a lavori di pubblica utilità. Ma la scelta di privilegiare le grandi organizzazioni rischia di tagliare fuori le quelle più piccole, che spesso hanno maggiori capacità di accoglienza e di innovazione.

28 Marzo 2017

Carcere, contro il sovraffollamento cresce la “messa alla prova”

I CSV di Padova e Verona segnalano un forte aumento tra il 2012 e il 2016 delle persone che scelgono di avvalersi dei lavori di pubblica utilità per evitare il carcere o la multa. Coinvolte quasi 500 persone in più di 100 organizzazioni di volontariato.

12 Gennaio 2017

Imputati in “messa alla prova”, l’obbligo Inail preoccupa il volontariato

L’assicurazione anti infortuni sarà rimborsata grazie a un fondo presso il Ministero del Lavoro e spetterà anche alle associazioni che accolgono persone per lavori di pubblica utilità sostitutivi alla pena. I CSV: “Molte non più disponibili, si rischia di bloccare un sistema virtuoso. E per tanti l’alternativa sarà il processo e forse il carcere”.

01 Febbraio 2016

Marche: siglato accordo tra CSV, Anci e Uepe per promuovere lavori di pubblica utilità

CSV Marche, Anci, UepeIl CSV delle Marche, l'Associazione dei Comuni delle Marche e l'Ufficio di esecuzione penale esterna hanno sottoscritto un protocollo per potenziare il ricorso ai lavori di pubblica utilità delle persone che chiedono di accedere alla misura della "messa alla prova".

L'accordo mira alla promozione di progetti per l'implementazione di attività di utilità sociale così come previsto dalla L.67/2014, attraverso il lavoro di pubblica utilità, a favore della comunità di appartenenza, in riparazione del danno sociale arrecato da coloro che hanno commesso un reato. Intende inoltre favorire il coordinamento delle risorse pubbliche e private e l'integrazione dei percorsi giudiziari con quelli sociali, attivando tutti i possibili raccordi con i comuni della regione e le realtà del sociale, pubbliche e private.

Carica altri contenuti ...
Carica altri contenuti
 
Giugno 2019
L M M G V S D
9
10
24 28 30

Social wall CSV

Torna su