Associazioni di promozione sociale

Associazioni di promozione sociale

25 Maggio 2021

Decreto Sostegni: più 100 milioni di euro per il Terzo settore

Prevista la conferma delle proroga per gli adeguamenti degli statuti al 31 maggio, l’esenzione del canone Rai, il contributo a fondo perduto e misure di supporto delle attività sportive, ma anche per lavoro, cultura, disabilità, povertà 

08 Febbraio 2021

Tutte le tappe del registro unico nazionale del Terzo settore / Parte 1

A partire dalla data di operatività prevista per questa primavera, si avvia il processo di popolamento e migrazione degli enti. Ecco una simulazione cronologica per organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale, comprese le articolazioni territoriali e i circoli affiliati alle nazionali 

14 Gennaio 2021

Scuole di musica e riforma del Terzo settore, come scegliere la giusta qualifica

Tra le opzioni da valutare c’è quella di diventare associazione di promozione sociale, ente generico o impresa sociale, in base alle attività che si svolgono e alla propria organizzazione interna. Qualche spunto per scegliere consapevolmente 

11 Gennaio 2021

Superbonus per il Terzo settore, si esprime l’Agenzia delle entrate

Organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e Onlus possono accedere al beneficio indipendentemente dalla categoria catastale e dalla destinazione dell’immobile oggetto di intervento. Novità anche nella Legge di bilancio 2021 

04 Dicembre 2020

Superbonus anche per gli enti del terzo settore

In un’audizione del direttore dell’Agenzia delle Entrate i chiarimenti sulla detrazione alle ristrutturazioni prevista dal decreto Rilancio. Potranno accedere al beneficio anche organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e Onlus 

30 Novembre 2020

Riforma dello sport: quale legame con il Terzo settore?

Da una prima lettura, i decreti legislativi approvati nel Consiglio dei Ministri fanno riferimento in più aspetti al tema del volontariato, al rapporto con le associazioni di promozione sociale, fino all’assenza di scopo di lucro. E sollevano numerosi dubbi 

26 Novembre 2020

Adeguamento statuti terzo settore, definitiva la proroga

Approvata la proposta di modifica che sposta al 31 marzo 2021 il termine ultimo per adeguarli in base alle indicazioni previste dal Codice. L’obiettivo è di allinearsi sempre di più alla data di operatività del registro unico nazionale 

15 Luglio 2020

Decreto “Rilancio”: le misure di sostegno a favore del non profit

Crediti di imposta per svolgere le attività in sicurezza e per le locazioni, l’estensione dell’ecobonus, incentivi economici al terzo settore, alle associazioni sportive dilettantistiche e per il Mezzogiorno, ma anche per Veneto e Lombardia, quali regioni particolarmente colpite dall’emergenza Covid-19 

11 Febbraio 2020

Base sociale degli enti di terzo settore, si esprime il ministero

In una nota si ribadiscono i limiti per associazioni di promozione sociale e organizzazioni di volontariato che vogliano associare altri Ets o soggetti senza scopo di lucro. Via libera alle imprese, sia singole che associate, anche in forma di controllo 

13 Dicembre 2019

Somministrazione di bevande e alimenti, cosa cambia con la riforma del terzo settore?

Le associazioni di promozione sociale potranno continuare a garantire il servizio con modalità agevolate ma a determinate condizioni. Attenzione alla scadenza per la denuncia fiscale entro il 31 dicembre all’Agenzia delle Dogane e dei monopoli. Tutte le novità 

07 Ottobre 2019

Associazioni di promozione sociale. Cosa cambia con la riforma?

Dai modelli organizzativi, al rapporto tra lavoratori e volontari, dalle regole sul corpo sociale alle nuove disposizioni fiscali. Ecco una panoramica sulle principali novità 

12 Settembre 2019

Riforma del terzo settore e associazioni culturali: cosa bisogna sapere

In un articolo del Cantiere terzo settore tutte le informazioni utili per scegliere se entrare o meno nel terzo settore. Tante le variabili fiscali. Tra le possibilità, quella di diventare associazione di promozione sociale oppure optare per un approccio più imprenditoriale

05 Aprile 2018

5 per mille, online l'elenco degli iscritti: le date utili da ricordare

Al via le iscrizioni 2018: c'è tempo fino al 7 maggio. L’Agenzia delle Entrate definisce i criteri e fissa la tabella di marcia per l’anno in corso: errori o variazioni da segnalare entro il 21 maggio 

16 Febbraio 2017

Promozione sociale: a 42 associazioni i 7 milioni della “Direttiva 383”

Le graduatorie pubblicate dal ministero del Lavoro e politiche sociali. Finanziamenti tra 50 e 240 mila euro ad Aps per 12 progetti sperimentali di formazione interna e 30 sull’impiego di metodologie avanzate, proposti attraverso la piattaforma telematica realizzata da CSVnet. In testa Arci, Acsi, Uniat, Cnca.

14 Novembre 2016

Direttiva 383: dal Ministero 7 milioni di euro per le associazioni di promozione sociale

Pubblicate le linee d'indirizzo per finanziare progetti sperimentali e innovativi. Da venerdì 18 novembre sarà possibile inviare le domande tramite la piattaforma web realizzata da CSVnet.

0037 13 09 GEN201509 SAM2535Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato le Linee d'indirizzo per la presentazione di progetti sperimentali da parte delle associazioni di promozione sociale (aps).

Le risorse messe a disposizione dal Ministero per quest'anno sono complessivamente pari a 7.050.000 euro.

Le domande di contributo devono essere inviate esclusivamente per via telematica, attraverso la piattaforma realizzata da CSVnet www.direttiva383.it, che sarà on line da venerdì 18 novembre e tramite la quale sarà possibile gestire anche la rendicontazione dei progetti finanziati.

La scadenza per l’invio delle proposte è fissata alle ore 12:00 del 5 dicembre 2016.

Alcuni dettagli

I progetti possono essere presentati dalle aps iscritte nel Registro nazionale o nei registri delle regioni e delle Province autonome di Trento e Bolzano, sia singolarmente che in partenariato tra di loro, o con enti privati e pubblici.

Le tipologie di intervento a cui i progetti potranno riferirsi sono due:

  • iniziative riguardanti la formazione e l'aggiornamento dei membri delle associazioni proponenti o l'informatizzazione delle stesse associazioni e la produzione di banche dati, con particolare attenzione per quelle iniziative rivolte ai giovani di età non superiore ai 30 anni. Tali proposte devono prevedere una durata di massimo 12 mesi.
  • Progetti che prevedono l'utilizzo di metodologie di intervento particolarmente avanzate, volte a promuovere l'innovazione sociale. Questi progetti possono prevedere anche il coinvolgimento di soggetti che rientrano nella misura sperimentale denominata "#diamociunamano". Tali proposte devono avere una durata di massimo 18 mesi.
    Il costo complessivo di ciascuna iniziativa non potrà essere inferiore a 50 mila euro.

La direttiva definisce anche gli aspetti relativi agli eventuali co-finanziamenti, le modalità di riconoscimento delle spese sostenute, i limiti di spesa e i costi non ammessi a rimborso, i motivi di inammissibilità, nonché i criteri di valutazione dei progetti e le modalità con cui verranno erogati i contributi riconosciuti.

Per informazioni o quesiti è possibile scrivere un’e-mail con oggetto: "AVVISO n. 1/2016 - QUESITO" all’indirizzo di posta certificata dgterzosettore.div2@pec.lavoro.gov.it.

Foto © Enrico Genovesi - "Tanti per tutti. Viaggio nel volontariato italiano" - Progetto Fiaf - CSVnet.

Carica altri contenuti ...
Carica altri contenuti
 
Giugno 2021
L M M G V S D
1
13
14 20
21 27

Social wall CSV

Torna su