www.csvnet.it

8 febbraio XIV Giornata del farmaco: in 3400 farmacie per donare a chi ha bisogno

locandina giornata del farmacoSabato 8 febbraio si rinnova l'appuntamento con la Giornata di Raccolta del Farmaco, realizzata dalla Fondazione Banco Farmaceutico onlus in collaborazione con Federfarma e CDO Opere Sociali e giunta quest'anno alla XIV edizione.

Basterà andare in una delle oltre 3400 farmacie che aderiscono all'iniziativa, distribuite in 95 province e in più di 1.200 comuni, per acquistare e donare farmaci da automedicazione che verranno destinati alle persone in stato di povertà su tutto il territorio nazionale.
Quest'anno la raccolta si svolgerà per la prima volta anche a Crotone, Arezzo, Caserta, Ragusa, Bolzano e nella Repubblica di San Marino.

di Alessia Ciccotti

Le farmacie che partecipano alla raccolta esporranno la locandina della Giornata con lo slogan "Dona un farmaco a chi ne ha bisogno"; saranno più di 14.000 i volontari che accoglieranno i cittadini che vorranno aderire all'iniziativa.

A beneficiare della raccolta saranno oltre 600.000 persone che quotidianamente vengono assistite dai 1.506 enti assistenziali convenzionati con la Fondazione Banco Farmaceutico in tutta Italia.

In 13 anni, durante la Giornata di Raccolta del Farmaco, sono stati raccolti oltre 3 milioni di farmaci, per un controvalore commerciale superiore ai 20 milioni di euro.
L'iniziativa del Banco Farmaceutico, dunque, garantisce un sostegno concreto, se si considera il consistente aumento della povertà sanitaria in Italia che ha registrato un incremento del 60% in 5 anni, interessando circa 5 milioni di persone.

La Giornata di Raccolta del Farmaco si svolge sotto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e grazie al sostegno di ASSOSALUTE (Associazione nazionale delle industrie farmaceutiche dell'automedicazione) di FOFI (Federazione Ordini Farmacisti Italiani), delle aziende che hanno risposto all'appello di Banco Farmaceutico con proprie donazioni: Boehringer Ingelheim, EG EuroGenerici, DOC Generici, Johnson&Johnson, Zambon, Mylan, Nova Argentia e Pfizer, di Alliance Healthcare per l'assistenza logistica, e anche grazie al supporto dei media partner: l'agenzia di stampa DIRE e il quotidiano Avvenire con la collaborazione della testata nazionale della TGR.

"Di fronte ad una crisi economica – spiega Paolo Gradnik, presidente della Fondazione Banco Farmaceutico onlus – che colpisce sempre di più famiglie ed anziani, siamo convinti che iniziative come la Giornata di Raccolta possano essere per tutti l'occasione di donare speranza
a chi l'ha persa, con un gesto semplice come la donazione di un farmaco". "Sabato 8 febbraio – conclude Gradnik – siamo chiamati tutti a compiere un gesto di responsabilità e di solidarietà. Possiamo superare la crisi solo facendo rete e sostenendo quanti sono in difficoltà e meno fortunati".

Per informazioni sulla campagna e su come aderire visita il sito della Fondazione Banco Farmaceutico.

Sullo stesso tema

 
Ottobre 2021
L M M G V S D
12
25 31

Social wall CSV

Torna su