Finanza sostenibile: nasce l'intergruppo in Parlamento

cartello campagna tobin taxÈ stato presentato giovedì 10 ottobre, nella sala stampa di Montecitorio, il nuovo intergruppo parlamentare che lavorerà per la finanzia sostenibile.

L'intergruppo riunisce onorevoli di diversi schieramenti che desiderano operare per promuovere modifiche normative finalizzate a ricondurre la finanza al servizio della collettività. I promotori sono: Giorgio Zanin (Pd), Maurizio Bernardo (Pdl), Giancarlo Giorgetti (Lega), Andrea Causin (Scelta civica), Giorgia Sorial (M5s) e Giulio Marcon (Sel). Oltre a questi hanno aderito all'intergruppo altri 46 parlamentari, che insieme intendono focalizzarsi su tre obiettivi principali:

di Alessia Ciccotti

promuovere e sostenere una legislazione innovativa per la regolazione delle attività finanziarie e bancarie, con particolare riguardo alla tassazione delle rendite finanziarie, introdurre nell'attività legislativa, amministrativa e di governo, l'utilizzo degli indicatori di Benessere Equo e Sostenibile (BES), promuovere e sostenere l'utilizzo del microcredito come strumento sia per garantire l'accesso al credito dei ceti sociali più deboli, che sostenere la crescita del Paese.

 

In occasione della sua prima uscita pubblica, l'intergruppo ha poi presentato una proposta di legge per la modifica della Tobin Tax che dovrebbe prevedere un'aliquota unica dello 0,05% da applicare su tutti i derivati qualsiasi sia il sottostante. Il testo, che vede come primo firmatario l'on. Giulio Marcon e tra i sottoscrittori 34 deputati tra Pd, M5S, Lega, Pdl, Sc e Sel, introduce anche l'esenzione dell'imposta di bollo sugli investimenti al di sotto dei 1000 euro.

Nella sua attività l'Intergruppo si avvarrà anche del supporto del Forum della Finanza sostenibile che sarà presente con il suo segretario generale Davide Dal Maso.

"È da tempo che Banca Etica chiede alla politica di riformare la finanza per contrastare gli effetti della crisi e dare ossigeno all'economia reale e sostenibile – ha detto Ugo Biggeri, presidente di Banca Etica presente al debutto dell'Intergruppo - . La nostra campagna "Cambiamo la Finanza per Cambiare l'Italia" ha raccolto migliaia di adesioni tra i cittadini. Ora finalmente anche le istituzioni sono disposte ad ascoltare: vediamo parlamentari di schieramenti diversi lavorare insieme per cercare soluzioni concrete per rilanciare l'economia reale del Paese. - ha aggiunto Biggeri - A partire da una revisione della legge sulla Tobin Tax che possa trasformare realmente questa tassa in uno strumento di lotta alla speculazione finanziaria capace di generare un gettito da utilizzare per servizi di welfare, tutela dell'ambiente, cooperazione internazionale. Siamo inoltre molto fiduciosi - ha concluso - che l'Intergruppo possa ottenere di re-introdurre l'esenzione dall'iniqua imposta di bollo introdotta nel 2012 anche per i piccoli risparmiatori che hanno depositi titoli per un valore inferiore a 1000 euro".

Sullo stesso tema

 
Dicembre 2019
L M M G V S D
23 24 25 26 27 28 29
30 31

Social wall CSV

Torna su