www.csvnet.it
CSVnet Centri di servizio per il volontariato

Una guida all’uso del green pass base e rafforzato e allo svolgimento delle attività

Dodici infografiche in continuo aggiornamento per orientarsi nella normativa che stabilisce criteri e obblighi per lo svolgimento delle attività di interesse anche per il Terzo settore e il non profit vista l’emergenza epidemiologica da Covid-19 

di Chiara Meoli*

La normativa relativa all’emergenza epidemiologica da Covid-19 per la ripresa di tutte le attività in sicurezza è in continua evoluzione. Per orientarsi correttamente, ecco una serie di infografiche che riportano in sintesi le indicazioni normative sulle modalità di svolgimento di alcune attività di interesse anche per il Terzo settore e il non profit nelle zone bianca, gialla e arancione, complete dell’obbligo di certificazione verde Covid-19 (“green pass” base o rafforzato) per potervi accedere.

Il quadro offerto è essenzialmente di tipo nazionale, e si raccomanda quindi di prestare particolare attenzione in primis alle linee guida e ai protocolli emanati dagli enti competenti per il settore di riferimento, oltre che ad eventuali ulteriori provvedimenti normativi emanati dalla Regione o dalla Provincia autonoma di riferimento in relazione alle attività oggetto di questo lavoro.

Le infografiche si riferiscono solo alle attività le cui indicazioni normative per le quali è fatta menzione espressa del tipo di certificazione da utilizzare (base o super) e sono aggiornate anche alla lucedella  Tabella attività consentite senza/con green pass “base”/”rafforzato” dal 6/12/2021 al 15/1/2022 e delle Faq Green pass e green pass rafforzato del Governo.

Chi sono i soggetti obbligati alla vaccinazione?

Tra le categorie sottoposte a obbligo vaccinale ci sono anzitutto i soggetti che svolgono professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario che svolgono la loro attività nelle strutture sanitarie e sociosanitarie pubbliche e private, farmacie, parafarmacie e studi professionali. In considerazione della situazione di emergenza epidemiologica, infatti, dal 1 aprile 2021 e fino al completamento del piano vaccinale nazionale e comunque non oltre il 31 dicembre 2021, al fine di tutelare la salute pubblica e mantenere adeguate condizioni di sicurezza nell’erogazione delle prestazioni di cura e assistenza, per i soggetti appena menzionati è obbligatoria e gratuita la vaccinazione per la prevenzione dell’infezione da Sars-CoV-2.

Per quanto riguarda i lavoratori impiegati in strutture residenziali, socio-assistenziali, socio-sanitarie ed hospice, dal 10 ottobre 2021 l’obbligo vaccinale si applica a tutti i soggetti (anche esterni) che svolgono, a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa in tali strutture.

La vaccinazione obbligatoria è stata ulteriormente estesa, a decorrere dal 15 dicembre 2021, al personale amministrativo della sanità e della scuola, del comparto difesa (esercito, marina, aeronautica e carabinieri), sicurezza (polizia, guardia di finanza, polizia penitenziaria, guardia costiera e corpo forestale) e soccorso pubblico (vigili del fuoco), oltre che alla polizia locale e al personale che svolge a qualsiasi titolo la propria attività lavorativa alle dirette dipendenze del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria o del Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità, all’interno degli istituti penitenziari per adulti e minori.

Inoltre, dall’8 gennaio 2022 al 15 giugno 2022 sono obbligati a vaccinarsi tutti i cittadini italiani e di altri Stati membri dell’Unione europea residenti nel territorio dello Stato, nonché i cittadini stranieri, che abbiano compiuto il cinquantesimo anno di età; tale obbligo non sussiste in caso di accertato pericolo per la salute, in relazione a specifiche condizioni cliniche documentate, attestate dal medico di medicina generale o dal medico vaccinatore, nel rispetto delle circolari del Ministero della salute in materia di esenzione dalla vaccinazione anti SARS-CoV-2; in tali casi la vaccinazione può essere omessa o differita. L’avvenuta immunizzazione a seguito di malattia naturale, comprovata dalla notifica effettuata dal medico curante, determina il differimento della vaccinazione.

In caso di inosservanza dell’obbligo vaccinale, si applica la sanzione amministrativa pecuniaria di 100 euro in uno dei seguenti casi:

  1. soggetti che alla data del 1 febbraio 2022 non abbiano iniziato il ciclo vaccinale primario;
  2. soggetti che a decorrere dal 1 febbraio 2022 non abbiano effettuato la dose di completamento del ciclo vaccinale primario nel rispetto delle indicazioni e nei termini previsti con circolare del Ministero della salute;
  3. soggetti che a decorrere dal 1 febbraio 2022 non abbiano effettuato la dose di richiamo successiva al ciclo vaccinale primario entro i termini di validità delle certificazioni verdi COVID-19.

Ecco le infografiche:

CENTRI CULTURALI, SOCIALI E RICREATIVI E DEI CIRCOLI DEL TERZO SETTORE
(artt. 8-bis, 9-bis dl n. 52/2021, dl n. 172/2021, dl 221/2021, dl 229/2021, dl 1/2022)
Scarica l'infografica

SPETTACOLI APERTI AL PUBBLICO
(art. 5, commi 1 e 3 e art. 9-bis dl n. 52/2021, art. 4, comma 3 dl n. 111/2021, art. 1 dl n. 139/2021, dl n. 172/2021, dl 221/2021, dl 229/2021, dl 1/2022)
Scarica l'infografica

APERTURA AL PUBBLICO DEI MUSEI E DEGLI ALTRI LUOGHI DELLA CULTURA
(artt. 5-bis e 9-bis dl n. 52/2021, art. 2 dl n. 139/2021 e dl n. 172/2021, dl 221/2021, dl 229/2021, dl 1/2022)
Scarica l'infografica

SALE DA BALLO, DISCOTECHE E LOCALI SIMILI
(art. 1 dl n. 139/2021, dl n. 172/2021, dl 221/2021, dl 229/2021, dl 1/2022)
Scarica l'infografica

ATTIVITÀ SCOLASTICHE E DIDATTICHE DELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO E PER L’ISTRUZIONE SUPERIORE
(art. 1 dl n. 111/2021, artt. 9-ter e 9-ter.1 dl n. 52/2021, dl n. 172/2021, dl 221/2021, dl 229/2021, dl 1/2022)
Scarica l'infografica

PARTECIPAZIONE AI CORSI DI FORMAZIONE
(art. 3-bis dl n. 52/2021, dl n. 172/2021, dl 221/2021, dl 229/2021, dl 1/2022)
Scarica l'infografica

FIERE, CONVEGNI E CONGRESSI
(artt. 7 e 9-bis dl n. 52/2021 e dl n. 172 del 2021)
Scarica l'infografica

PISCINE, CENTRI NATATORI, PALESTRE, SPORT DI SQUADRA E CENTRI BENESSERE
(artt. 6 e 9-bis dl n. 52/2021, dl n. 172/2021, dl 221/2021, dl 229/2021, dl 1/2022)
Scarica l'infografica

PARTECIPAZIONE DEL PUBBLICO A EVENTI SPORTIVI
(art. 5, commi 2 e 3 dl n. 52/2021, art. 4, comma 2 dl n. 111/2021, art. 1 dl n. 139/2021, dl n. 172/2021, dl 221/2021, dl 229/2021, dl 1/2022)
Scarica l'infografica

ACCESSO DEGLI ACCOMPAGNATORI ALLE STRUTTURE SANITARIE E SOCIO-SANITARIE
(art. 2-bis dl 52/2021, dl n. 172/2021, dl 221/2021, dl 229/2021, dl 1/2022)
Scarica l'infografica

CENTRI TERMALI E DEI PARCHI DIEVRTIMENTO
(artt. 8 e 9-bis dl n. 52/2021, dl n. 172/2021, dl 221/2021, dl 229/2021, dl 1/2022)
Scarica l'infografica

SERVIZI DI RISTORAZIONE 
(artt. 4 e 9-bis dl n. 52/2021, dl n. 172/2021, dl 221/2021, dl 229/2021, dl 1/2022)
Scarica l'infografica

L'ARTICOLO E LE INFOGRAFICHE SARANNO COSTANTEMENTE AGGIORNATE IN BASE ALL'EVOLUZIONE NORMATIVA.

Cantiere terzo settore

Sullo stesso tema

 
Gennaio 2022
L M M G V S D
1 2
3 5 6 7 9
10
21 22
25 30

Social wall CSV

fondazioneonc logoBN Logo FVP des labsus Euricse new
Torna su