www.csvnet.it

Volontariato, parte la campagna social “Scopri il tuo lato V”

L’iniziativa del Centro di servizio di Torino, che invita i volontari a mostrare il proprio profilo migliore e chi ancora non lo è a scoprire quella parte di sé, ancora nascosta, che porta a donarsi agli altri 

di Alessia Ciccotti

Come abbiamo visto nei racconti delle iniziative messe in campo negli ultimi mesi, il volontariato è riuscito a non fermarsi neanche durante la pandemia da Coronavirus. Il Csv Vol.To di Torino ha deciso di valorizzare ciò che i volontari fanno ogni giorno con la campagna “Scopri il tuo Lato V”, il lato del volontario appunto, vale a dire quello che nasce dall’indole umana e che ci spinge ad aiutare gli altri.

Con questa campagna il Csv vuole proporre a tutti una riflessione interiore per identificare il proprio lato nascosto, quello che è più incline al bene, al dono di sé, alla soluzione di problemi spiccioli della comunità.

Per chi è già un volontario e quindi il suo “lato V” già lo conosce, la campagna mira a svelarlo, a metterlo in mostra, rifuggendo dalla tradizionale riservatezza del volontario che, in genere, fa del bene e non lo dice. Per chi invece ancora non è un volontario, la campagna punta a incuriosire e a fermarsi per guardare un profilo diverso.

I canali social e il sito del Csv saranno i principali mezzi di diffusione della campagna che, fra le altre cose, prevede anche una challenge: scattarsi una foto con una “V”, pubblicarla sui propri social con l’hashtag #ilmiolatov e taggare il Csv @voltocsv. Le istantanee raccolte formeranno un mosaico vivente che rappresenta il mondo multiforme del volontariato e che verrà utilizzato nelle future campagne di Vol.To, a partire dagli auguri di Natale.

Sullo stesso tema

 
Ottobre 2021
L M M G V S D
12
25 31

Social wall CSV

Torna su