www.csvnet.it

#fatti sentire: la campagna di volontariato "a chilometro zero"

Il Csv Emilia, sede di Parma, lancia l'appello in un video spot con 6 volti noti della città: pensate a una persona che vive sola e fatele una telefonata, le farà bene. "Siamo sommersi di richieste di aiutare: questo è un modo semplice per attivarsi" 

Erano già in difficoltà prima dell'emergenza Coronavirus, oggi sono i più fragili di tutti. Un periodo prolungato di isolamento come quello stiamo vivendo, per loro potrebbe essere insostenibile. Eppure basterebbe poco per farli sentire meno soli, giusto una telefonata.

È il semplice messaggio della campagna #fattisentire lanciata oggi dalla sede di Parma del Csv Emilia. Sei personaggi molto noti della città (tra i quali il calciatore Alessandro Lucarelli) hanno prestato il loro volto a uno spot video realizzato gratuitamente dall'agenzia pubblicitaria Mayonese.

"Guardatevi intorno, pensate a una persona che conoscete e che vive da sola e fategli una telefonata, questo è l'appello, - spiegano al Csv. - È un volontariato a 'chilometro zero' che tutti possono fare facilmente. Per noi la campagna serve a dare un'occasione a tutti di sentirsi utili. Mai come in questi giorni siamo sommersi di persone che chiedono come aiutare: abbiamo un elenco sterminato di richieste di fare volontariato, ma non riusciremo ad attivare tutti: questo è un modo possibile".

La campagna ha il patrocinio dei comuni di Parma e Fidenza ed è anticipata da una locandina grafica realizzata da Giuffredi Advertising.

Sullo stesso tema

 
Ottobre 2020
L M M G V S D

Social wall CSV

Torna su