Palermo: confermata Giuditta Petrillo alla guida del CSV

Sarà presidente per altri tre anni. Nella sua esperienza di oltre cinquant’anni nel volontariato ha ricoperto diversi incarichi a livello regionale e nazionale. Eletto anche il vice presidente e il direttivo 

di Clara Capponi

Giuditta Petrillo, dell'Auser regionale Sicilia, è stata rieletta presidente del Cesvop, centro di servizio per il volontariato di Palermo. A nominarla è stato il comitato direttivo nella seduta del 7 febbraio scorso.

Nata a Grassano (MT) il 9 marzo del 1941, Giuditta Petrillo ha insegnato lingue straniere per 36 anni in istituti superiori; nella sua esperienza di oltre cinquant’anni nel volontariato ha ricoperto diversi incarichi a livello regionale e nazionale; oltre al primo mandato triennale alla presidenza del Cesvop, attualmente è componente del comitato esecutivo di CSVnet, di cui è stata vicepresidente dal 2011 al 2014.

Il comitato direttivo, inoltre, ha eletto vicepresidente Ferdinando Siringo, presidente regionale del MoVI Sicilia, e ha riconfermato Alberto Giampino alla direzione. Gli altri componenti eletti per il direttivo sono: Enzo Bisconti, Concetta Calabrese, Valentina Campanella, Biagio Cipolla, Loredana Cuttitta, Vincenzo Marino.

Sullo stesso tema

 
Giugno 2019
L M M G V S D
9
10
24 28 30

Social wall CSV

Torna su