Povertà educativa: 260 proposte progettuali per il bando Adolescenza di Con i Bambini

Con l'approvazione delle proposte si avvia la seconda fase del bando dedicato a ragazzi di 11-17 anni. Previsto anche un accompagnamento telefonico. Per il bando Nuove generazioni, partono invece gli incontri di presentazione territoriali 

di Alessia Ciccotti

Sono 260, le proposte progettuali ammesse alla seconda fase del bando Adolescenza di Con i Bambini, dedicato ai ragazzi di età compresa tra 11 e 17 anni. Di queste proposte, 206 sono relative ai raggruppamenti regionali, mentre 54 multiregionali.

In via sperimentale, per cercare di raggiungere una più elevata qualità dei progetti esecutivi, Con i Bambini avvierà una fase di accompagnamento telefonico per l’assistenza alla progettazione.

Per quanto riguarda il bando Nuove Generazioni, rivolto al mondo del terzo settore e della scuola, Con i Bambini parteciperà alle iniziative che verranno organizzate nei territori, per contribuire alla presentazione di progetti innovativi, di qualità e in grado di mettere in campo percorsi incisivi per i ragazzi di età compresa tra 5-14 anni che vivono in una condizione di disagio.

Leggi anche: Lotta alla povertà educativa: approvati 80 progetti per 62 milioni di euro

 
Settembre 2019
L M M G V S D

Social wall CSV

Torna su