Giuseppe Bognoni nuovo presidente del CSV Reggio Calabria

CSV Reggio Calabria220x150L'Assemblea dei soci del CSV di Reggio Calabriaha eletto come presidente per il prossimo triennio Giuseppe Bognoni, responsabile provinciale del Banco alimentare, volontario impegnato da anni nel servizio a favore dei soggetti più deboli.

Riunita per rinnovare gli organi sociali e per approvare la programmazione delle attività per il 2015, l'Assemblea ha eletto come consiglieri: Carmela Lizzio, Orsola Foti, Luciano Squillaci, Salvatore Valerioti, Maria Franco, Bruno Furfari, Rosario Morena, Mario Nasone, Giovanni Giacobbe, Filippo Tedesco, fra Stefano Caria, Paolo Cicciù, Rodolfo Nucera, Fortunato Scopelliti.

Membri del collegio dei Garanti sono stati nominati Don Pino Demasi, Alberto Gioffrè, Lillo Laganà. Revisori dei Conti, invece, sono: Margherita Triolo e Diego Ziino.

di Alessia Ciccotti

Il presidente uscente Mario Nasone, al termine dei due mandati che gli sono stati affidati per la guida del CSV, ha ringraziato le associazioni di volontariato per la fiducia e per il loro servizio prezioso. Un impegno, quello del volontariato locale, "che - come si legge nella nota del CSV - nonostante le difficoltà di questi ultimi anni non è venuto meno, in un territorio che ha visto una riduzione consistente dei diritti di cittadinanza fondamentali come il diritto alla salute, al lavoro, all'istruzione, all'inclusione sociale, all'ambiente". "In un contesto dove i fenomeni della 'ndrangheta e della corruzione ostacolano i processi di sviluppo e la democrazia, - si legge ancora - le associazioni sono punti di resistenza civile, presidi di legalità a difesa del territorio e dei diritti degli ultimi. Sono circa 500 le associazioni infatti censite che fanno parte della rete provinciale del CSV, un grande serbatoio di umanità composto da un popolo di donne e uomini che ogni giorno si spendono nelle corsie degli ospedali, nei quartieri a rischio, nel servizio alle varie forme di disabilità, nelle dipendenze, nella protezione civile, nel sostegno agli anziani ed alle varie forme di povertà e disagio".

 
Febbraio 2020
L M M G V S D

Social wall CSV

Torna su