Progetti sperimentali di volontariato: on line la direttiva 266

ministerolavoroIl Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali  ha pubblicato la Direttiva Annualità 2014 per la presentazione di progetti sperimentali di volontariato finanziati con il Fondo per il volontariato istituito ai sensi della Legge 266/91.

di Clara Capponi


Per questa annualità‚ sono stati individuati come prioritari i seguenti ambiti di intervento: cittadinanza attiva‚ pari opportunità‚ accoglienza e reinserimento sociale di soggetti svantaggiati‚ esclusione sociale‚ legalità e corresponsabilità‚ il sostegno a distanza e il volontariato d'impresa.
Le risorse finanziarie complessivamente disponibili per l'anno 2014 sono pari 2milioni di euro. 
I progetti possono essere presentati da Organizzazioni di volontariato legalmente costituite da almeno due anni e regolarmente iscritte nei registri regionali.
Le domande di contributo devono essere presentate utilizzando il formulario allegato alle Linee di Indirizzo che dovrà essere trasmesso attraverso la piattaforma informatica (attiva dal 20 novembrewww.direttiva266.it appositamente realizzata da CSVnet, entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 10 dicembre 2014.
Il costo complessivo del progetto non può superare la cifra di € 30.000‚ di cui il 90% a carico del Ministero e il restante 10% a carico dell'Organizzazione proponente; tale quota del 10% può essere coperta anche attraverso la valorizzazione dell'attività svolta dai volontari
Le Organizzazioni possono usufruire della consulenza gratuita dei Centri di Servizio per il Volontariato‚ sia per quanto riguarda la presentazione del progetto attraverso la piattaforma sia per quanto riguarda l'avvio e la gestione dei progetti che hanno ottenuto il finanziamento.


 

Sullo stesso tema

 
Febbraio 2020
L M M G V S D

Social wall CSV

Torna su