Gio08242017

Last updateMar, 22 Ago 2017 2pm

Sei qui: Home Press Per conoscerci Storie e best practices Formazione

L'Università del volontariato apre anche al sud

universita volontariatoPer iniziare a fare i volontari è importante una spinta emotiva e il desiderio di rendersi utili. A questi fattori, però, devono poi seguirne altri, come la disponibilità, l’orientamento e una preparazione specifica. Per questo è nata l’Università del volontariato, un progetto partito da Milano, replicato a Treviso e Bologna e che ora sbarca anche al sud.

Il 17 febbraio, infatti, il Centro di Servizio per il Volontariato di Cosenza ha presentato il progetto in una conferenza stampa nella Sala degli stemmi della Provincia.

Leggi tutto...

A Bologna inaugurata l'Università del Volontariato

platea inaugurazione Università Volontariato BolognaLo scorso 23 febbraio, 100 persone hanno preso parte all'inaugurazione dell'Università del Volontariato di Bologna, il progetto formativo promosso dal CSV provinciale Volabo in collaborazione con numerosi partner del mondo accademico, istituzionale e del non profit locale e nazionale.

La prima parte della serata inaugurale ha visto la presenza del Sindaco di Bologna Virginio Merola, Roberto Museo direttore di CSVnet, Luca De Paoli portavoce del Forum del Terzo Settore dell'Emilia Romagna, Ivan Nissoli, presidente del CSV di Milano, che hanno parlato dell'importanza dell'iniziativa per il mondo del volontariato porgendo il loro augurio alla prima classe che svolgerà il percorso didattico completo dell'Università del Volontariato. 
La seconda parte si è invece focalizzata sul percorso di studi, sull'importanza dell'apprendimento lungo l'arco della vita e su come la formazione sia uno strumento prezioso per accrescere il saper fare e il saper essere volontari.

 

Leggi tutto...

Ha preso avvio la formazione on demand organizzata dal CSV di Vicenza

1Ha preso avvio la formazione on demand organizzata dal CSV di Vicenza con l'attivazione della proposta formativa "Addetti alla gestione di eventi e manifestazioni pubblici", il cui primo incontro si è svolto nella serata di mercoledì 8 ottobre 2014 presso Palazzo Corielli a Malo.

Vi partecipano 7 Associazioni con 32 volontari: Protezione Civile di Malo, Ass. Vol. e Prot. Civile ed Ambientale di Fara Vicentino e Zugliano, SERAV Servizio Emergenza Radio Alto Vicentino, Gruppo Alpini Marano Vicentino, A.N.A. Vicenza Sezione di Vicenza, A.N.C. 182° Nucleo P.C. Schio, Ass. di Volontariato e Prot.Civ. Schiavon-Longa.

Leggi tutto...

Anche a Bologna il volontariato va all'università

uni vol ciessevi220x150Dopo le esperienze avviate dal CSV di Milano, ideatore del progetto, e dal CSV di Treviso l'Università del volontariato apre le aule anche a Bologna. Infatti, grazie alla collaborazione con realtà accademiche, culturali e di ricerca, enti istituzionali, del mondo profit e del volontariato stesso, il CSV bolognese Volabo inaugura un luogo di formazione aperto a chi vuole impegnarsi per gli altri, per migliorare le proprie competenze, per essere più consapevoli e capaci nell'agire volontario; un luogo di pensiero, di approfondimento e di scambio sulla cultura della solidarietà, sulle prassi, la partecipazione, il welfare, la sussidiarietà. L'università, che vede tra i partner anche CSVnet, è aperta a volontari, collaboratori, dipendenti di organizzazioni di volontariato, persone impegnate nell'ambito del volontariato e del Terzo Settore.

Leggi tutto...

Università del volontariato di Treviso: pronto il programma

università volontariatoIl Centro di Servizio per il Volontariato della provincia di Treviso sta avviando il primo percorso formativo dell'Università del volontariato, un'esperienza nata a Milano da un progetto del Ciessevi e che ora, attraverso una rete collaborativa fra i CSV di diverse regioni, arriva anche nella città veneta. A promuovere questa iniziativa sono il CSV provinciale e l'Università Ca' Foscari Venezia, con la collaborazione della Fondazione Cassamarca, della Consulta provinciale dell'associazionismo e di Actionaid. Il progetto si rivolge ad enti associativi (associazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, onlus, circoli ed università della terza età), fondazioni, studenti in formazione, cittadini interessanti. La frequenza del percorso universitario è completamente gratuita.

Le iscrizioni si sono aperte il 14 luglio e on line è disponibile il programma formativo.

 

Leggi tutto...

Notizie correlate