Mer06282017

Last updateMar, 27 Giu 2017 9am

Sei qui: Home Notizie Tutte le notizie Non Profit Terzo Settore Servizio civile, on line i bandi per oltre 47mila giovani

Servizio civile, on line i bandi per oltre 47mila giovani

servizio civile nazionale

I ragazzi potranno scegliere tra 1887 progetti (di cui 94 all'estero) presentati dagli enti dell'Albo nazionale e 2.907 presentati da quelli iscritti in quelli regionali e delle province autonome. Poletti “un passo importante per l’attuazione del Servizio Civile Universale”.

Al via la selezione dei 47.529 giovani volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale in Italia e all’estero.

I bandi sono on line da questa mattina sul sito www.gioventuserviziocivilenazionale.gov.it e consentiranno ai ragazzi di scegliere tra 1.887 progetti (di cui 94 all'estero) presentati dagli Enti inseriti nell'Albo nazionale e tra 2.907 progetti presentati dagli Enti iscritti negli Albi regionali e delle provincie autonome. I progetti finanziati rappresentano il 97% dei progetti approvati.
I volontari impiegati nei progetti presentati dagli enti inseriti nell’albo nazionale saranno 26.304 (di cui 788 all'estero) mentre 21.225 saranno quelli coinvolti nei progetti presentati dagli enti iscritti negli Albi regionali e delle provincie autonome.
La selezione è aperta a ragazze e ragazzi tra i 18 e i 28 anni interessati ad un'esperienza di cittadinanza attiva nei settori dell'assistenza, della protezione civile, dell'ambiente, del patrimonio artistico e culturale, dell'educazione e promozione culturale.
È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale, da scegliere tra quelli inseriti nel bando nazionale o nei bandi regionali e delle provincie autonome, pena l'esclusione dalla selezione.
Le domande di accesso alle selezioni dovranno essere inviate direttamente agli Enti titolari del progetto entro le ore 14.00 del 26 giugno 2017.

Il ministro Poletti ha commentato la pubblicazione del bando come un impegno del Governo nei confronti dei giovani “senza soluzione di continuità” e rappresenta “un passo importante che anticipa quello che avverrà con l’attuazione del Servizio Civile Universale: offrire questa opportunità a tutti i ragazzi che vogliono impegnarsi in un percorso di crescita personale, professionale e di partecipazione alla vita collettiva”.
Luigi Bobba, ricordando l’importante bando scaduto nei giorni scorsi per la selezione di 1.298 volontari da impegnare nelle aree terremotate del centro, ha preannunciato altri bandi, tra cui quello relativo a 960 volontari per l'accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili, e quello riguardante circa 1.000 volontari da coinvolgere in progetti legati all’agricoltura sociale. Sempre per il 2017 sono previsti bandi per ragazzi da impegnare in progetti finanziati con il programma “Garanzia Giovani” a seguito di accordi con il Ministero dei Beni Culturali, con il Ministero dell’Ambiente e con il Ministero dell’Interno.

Come sempre i Centri di Servizio per il Volontariato sono a disposizione per dare informazione e orientamento per i giovani e non solo: in molti casi sono anch’essi enti accreditati a presentare i progetti in collaborazione con le associazioni. Nello specifico solo nel 2015 sono stati 37 i CSV accreditati per il Servizio Civile Nazionale, che nel corso dell’anno hanno presentato e realizzato 137 progetti con il coinvolgimento di 635 giovani volontari impegnati presso le strutture dei CSV o presso le OdV (328 nel 2014).