Lun06272016

Last updateMar, 21 Giu 2016 1pm

Sei qui: Home Notizie Tutte le notizie CSVnet Barcellona Capitale Europea del Volontariato 2014. L'annuncio in occasione della Giornata Internazionale del Volontariato

Barcellona Capitale Europea del Volontariato 2014. L'annuncio in occasione della Giornata Internazionale del Volontariato

Cev nuovo220x150

Il concorso per la Capitale europea del volontariato ha l'obiettivo di promuovere il volontariato a livello locale attraverso un riconoscimento alle municipalità che supportano e consolidano, all'interno della propria comunità, le collaborazioni con i Centri di Servizio per il Volontariato europei e con le stesse Organizzazioni di Volontariato.

La prima edizione è stata fortemente voluta in concomitanza con l'Anno Europeo dei Cittadini 2013 (AEC 2013) ed ha registrato quattro città europee candidate: Barcellona (SPAGNA) - Laval (FRANCIA) - Guimaraes (PORTOGALLO) - Rnnes (FRANCIA).

La giuria , composta da nove esponenti del mondo del volontariato, impegnati a vari livelli e in svariati contesti, ha analizzato le candidature ricevute secondo i criteri di valutazione indicati nel documento di raccomandazioni P.A.V.E. (Policy Agenda for Volunteering in Europe = Agenda Politica per il Volontariato in Europa ) e ha tenuto in particolare considerazione la qualità del supporto e della promozione che le municipalità candidate hanno dimostrato nel settore del volontariato trans-frontaliero.

Viviane Reding , membro della Commissione Europea, ha sostenuto il concorso per la "Capitale Europea del Volontariato" definendolo << un progetto che promuove e supporta il volontariato trans-frontaliero tra i Paesi dell'Unione europea. Il lancio dell'iniziativa nel contesto dell'Anno Europeo dei Cittadini 2013 mostra chiaramente il forte legame – che intendiamo evidenziare – tra i diversi Anni Europei >> .

Annunciata il 5 dicembre 2013 – in occasione della Giornata Internazionale del Volontariato – con una cerimonia ufficiale presso il Parlamento europeo, la municipalità di Barcellona (SPAGNA) è la vincitrice del concorso per questa prima edizione.
Barcellona potrà avvalersi del titolo di "Capitale Europea del Volontariato 2014" durante tutto il prossimo anno, nel corso del quale sarà lanciato il bando di candidatura per il 2015.

L'annuncio è stato dato in contemporanea anche a Roma, in occasione dell'evento organizzato al teatro Ambra Jovinelli da CNV, Consulta del Volontariato presso il Forum, ConVol, CSVnet, Forum Nazionale del Terzo Settore, con la partecipazione della Fondazione CON IL SUD.

Il Centro Europeo del Volontariato (CEV) è un network europeo di oltre 80 Centri di Servizio per il Volontariato presenti in tutta Europa e Agenzie di supporto al Volontariato di livello nazionale, regionale e locale. Da oltre 20 anni CEV promuove e supporta il volontariato attraverso azioni di advocacy, condivisione di saperi, formazione e capacity building. In questo modo CEV si rivolge alle migliaia di volontari e Organizzazioni di Volontariato che vedono nei Centri di Servizio per il Volontariato una fonte di sostegno e, in particolare, porta la dimensione europea nel loro lavoro.

 

Maggiori informazioni su www.cev.be