Beni culturali

28 Marzo 2018

Volontariato più efficace per i beni culturali: la Magna Charta arriva al sud

Dopo la Toscana, viene presentato a Matera il documento – guida che mette insieme enti ed associazioni per promuovere al meglio il volontariato in questo ambito. Realizzato dal CSV lucano il progetto è promosso anche da CSVnet 

14 Dicembre 2017

I beni culturali al Sud tornano a vivere grazie al Terzo settore

Quarta edizione del bando di Fondazione con il sud che mette a disposizione 4 milioni di euro per il recupero dei beni culturali abbandonati nel meridione. Scadenza al 30 marzo 2018  per le candidature degli immobili mentre per presentare i progetti le associazioni hanno tempo fino al 27 luglio 

20 Gennaio 2016

A Gela si apre un cantiere sociale per recuperare i tesori inutilizzati della città

cesvop 220x150Si aprirà il 20 gennaio il #cantieregela, il percorso laboratoriale e di riflessione promosso dal Coordinamento delle associazioni di volontariato della città di Gela e che vede anche il coinvolgimento del Cesvop, il CSV di Palermo, per recuperare e riqualificare i molti tesori inutilizzati nella città. Il primo appuntamento sarà un workshop scientifico sui beni comuni, in programma nella Casa del volontariato, in via Ossidiana 27.

L’iniziativa, che vuole coinvolgere coloro che desiderano impegnarsi per il bene comune, sarà dunque uno spazio trasversale aperto ad associazioni, volontari, studenti, partiti o movimenti politici, comitati di quartiere, consiglieri comunali, assessori.

14 Gennaio 2016

Cultura: Anci e Forum Terzo Settore insieme per valorizzare il patrimonio del Paese

ForumTSNEWAnci e Forum Nazionale del Terzo Settore hanno siglato un protocollo di intesa per promuovere, tutelare e valorizzare il patrimonio culturale del Paese.

L'obiettivo dell'accordo è di incentivare la tutela, la valorizzazione e promozione del nostro patrimonio culturale sui territori, rafforzando l’apporto ed il coinvolgimento dei soggetti non profit e favorendo le relazioni con le istituzioni locali. L’intesa vuole anche individuare strategie congiunte volte all’utilizzo delle risorse previste dai Fondi Comunitari e definire le procedure per l’affidamento della gestione dei beni pubblici, anche di quelli non presidiati, attraverso l’avvio di un confronto con la Conferenza delle Regioni rispetto alle Leggi regionali esistenti in materia.

23 Dicembre 2015

Funder35: 50 imprese culturali non profit sostenute. Il 26 gennaio la presentazione dei progetti con il Ministro Franceschini

Sono state 170 le imprese culturali che hanno inviato la propria proposta per il bando Funder35, l’iniziativa nata nel 2012 in ambito Acri e promossa quest’anno da 18 fondazioni 

Carica altri contenuti ... Carica altri contenuti
 
Aprile 2018
L M M G V S D
1
2
9
23 25 29
30

Social wall CSV

Torna su