I 5 nuovi progetti dei Csv del Veneto per creare “comunità più solidali”

Firmate le convenzioni tra il CoGe regionale e i 7 Centri di servizio per il volontariato per un valore di oltre 1,2 milioni di euro: dalla rigenerazione urbana al protagonismo degli adolescenti, dall’incubatore di idee sociali agli interventi sulle marginalità 

Cinque nuovi “progetti di rete”, per un totale oltre 1,2 milioni di euro, coinvolgeranno nei prossimi mesi tutti i sette CSV del Veneto. È il risultato della nuova strategia di co-progettazione che il Comitato di Gestione (CoGe) del fondo speciale regionale per il volontariato aveva proposto recentemente ai Centri di servizio, seguendo le linee guida della riforma del Terzo settore. Un risultato che è stato sancito pochi giorni fa a Vicenza con la firma delle cinque convenzioni.

Due i percorsi tematici dei progetti, definiti in seguito al lancio di un'apposita “Call for ideas”: lo sviluppo di comunità solidali e di rigenerazione urbana e la gestione dei beni comuni. I cinque progetti saranno cofinanziati dal CoGe per un totale di 998 mila euro, su un valore complessivo di 1 milione 247 mila euro. Tutta l’attività dei CSV sarà accompagnata da un esperto di valutazione, per fare in modo che vengano raggiunte con efficacia le finalità previste. Assieme ai CSV saranno coinvolte le associazioni di volontariato, altri enti del terzo settore, istituzioni pubbliche, università, centri di ricerca, fondazioni ma soprattutto cittadini attivi e loro aggregazioni. Durante l'evento pubblico è stato anche presentato il video “Veneto in Volo”, realizzato dal Laboratorio Inquadrati del Csv di Belluno per raccontare i festeggiamenti dei 20 anni compiuti da tutti e 7 i Csv veneti.

Ma vediamo in sintesi i contenuti dei progetti.

  1. #tuttamialacittà©: rigenerazione urbana del volontariato per le comunità locali. Titolare: Csv Venezia. Partner: Padova, Rovigo, Verona, Vicenza. Costo totale previsto: 237.500 euro.

Edifici dismessi, aree sottoutilizzate, quartieri degradati possono essere reinventati e messi al servizio delle comunità locali attraverso processi di riqualificazione e co-progettazione che coinvolgono direttamente il volontariato e la cittadinanza, per far diventare gli spazi rigenerati dei luoghi di comunità.

  1. HUB³: dove la solidarietà diventa esponenziale. Titolare: Csv Verona. Co-realizzatore: Csv Belluno. Partner: Csv Padova, Rovigo, Venezia, Vicenza. Costo totale previsto: 269.000 euro.

Un incubatore di idee sociali innovative provenienti dal volontariato e da altre realtà, oltre che gestore e accompagnatore delle idee migliori, raccolte dai CSV. Sono previste collaborazioni con il mondo accademico e della ricerca, con enti territoriali e imprese profit per costruire strumenti di rilevazione dei bisogni e fare una mappatura dei servizi attivi sui territori.

  1. A scuola di legame sociale. Titolare: Csv Padova. Corealizzatore: Csv Rovigo. Partner: Csv Treviso, Venezia, Verona, Vicenza. Costo totale previsto: 268.750 euro.

L’adolescenza è un periodo di rilevanti trasformazioni, in cui si è più facilmente condizionabili rispetto ai modelli identitari proposti dal contesto culturale e in particolare dai media. Il progetto intende promuovere il benessere dei giovani presentando loro spazi di protagonismo, valorizzando le loro competenze, contribuendo alla crescita dell’autostima, stimolando nuovi interessi e possibilità di impegno sociale nella scuola, in famiglia e nella cittadinanza.

  1. Note a margine. Titolare: Csv Treviso. Partner: Csv di Belluno, Padova, Rovigo, Vicenza. Costo totale previsto: 235.000 euro.

La marginalità, economica e relazionale, rappresenta una condizione in progressiva diffusione tra le persone. Il progetto si propone di supportare le azioni messe in atto da associazioni di volontariato che si occupano di anziani soli, adulti con problemi psicologici, persone disabili, disoccupati. Si mira a rafforzare le capacità delle associazioni coinvolte, aiutandole a migliorare e a innovare iniziative già attive, in modo da ridurre la dispersione di risorse.

  1. Donare per il tuo domani Titolare: Csv Vicenza. Partner: tutti gli altri sei Csv. Costo totale previsto: 237.500 euro.

Disabilità, malattie oncologiche, malattia di Parkinson, alcolismo e dipendenze, tutela della maternità sono le aree di interesse del progetto, che comprende interventi volti a costruire una società più a misura di disabili, malati, bisognosi, tramite azioni concrete e campagne di informazione e sensibilizzazione. Le associazioni di volontariato saranno supportate nell’erogazione dei servizi e sarà approfondita la conoscenza dei bisogni attraverso analisi e rilevazioni statistiche.

Foto di copertina: © Gian Maria Capuano progetto Fiaf - CSVnet "Tanti per tutti. Viaggio nel volontariato italiano"

 

 
Maggio 2018
L M M G V S D
1

Social wall CSV

Torna su